Pagamenti

Il versamento di oneri e pagamenti a Pubbliche Amministrazioni sono dovuti quale corrispettivo dell’attività istruttoria svolta dagli uffici. Sono stati istituiti dalla Legge 08/06/1962, n. 604, art. 40.

>> pagamenti che puoi effettuare online
 

Ad eccezione di IMU e TASI che si pagano con carta di credito, il pagamento avviene tramite PagoPA, il sistema nazionale di pagamenti elettronici per la Pubblica Amministrazione. Con PagoPA si possono effettuare pagamenti direttamente online oppure attraverso alcuni prestatori di servizi di pagamento (PSP) come agenzie di banca, home banking, sportelli ATM, punti vendita SISAL, Lottomatica, uffici postali, ecc.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito PagoPA

Per problemi o dubbi sull’uso della piattaforma comunale di pagamento con PagoPA invia una mail a utenti_pagopa@comune.piacenza.it.

In Comune di Piacenza…

Occupazione di suolo pubblico

Per il rilascio dell'autorizzazione all'occupazione suolo pubblico si deve provvedere al pagamento dell'importo calcolato dal Comune sulla base della planimetria trasmessa. In base ai criteri del Decreto legislativo 15/12/1997, n. 446, la tariffa del canone deliberata dalla giunta comunale è di 1,00 €/mq.

A seconda della tipologia dell'occupazione e dell'area occupata, può essere chiesto il pagamento della TARI e il versamento di un deposito cauzionale, il cui importo viene comunicato nel corso della conferenza di servizi. 
Il deposito cauzionale viene sbloccato entro 180 giorni.

Concessione di beni e servizi comunali

In caso di rimborso spese preventivato pari o superiore a 500,00 €, il richiedente dovrà versare un deposito cauzionale, il cui importo verrà comunicato durante la conferenza dei servizi.
Il deposito verrà sbloccato dopo la restituzione del materiale, in caso i beni non siano danneggiati o non vi siano mancanze rispetto a quanto consegnato.

Deposito cauzionale

Il deposito cauzionale può essere costituito con bonifico bancario o con fideiussione bancaria o assicurativa.

Rinuncia della proprietà di un animale d'affezione

Il versamento si effettua con l'accesso diretto al portale per il pagamento tramite la piattaforma PagoPA

Iscrizione di un animale d'affezione all'anagrafe canina

Presso il Quic il costo del microchip è di 3,70 €. I cani non sono soggetti a tassa.

Attività correlate

Ultimo aggiornamento: 02/09/2021 09:01.41